Foodora ha analizzato le principali tendenze sul gelato di quest'anno, individuando quali saranno i principali trend dell’estate 2017. Il gelato, uno dei dessert preferiti in assoluto, segue le macro-tendenze alimentari e allo stesso tempo si adatta alle nuove esigenze alimentari.

gelato | sushi

Back to basics

Il back to basics è un trend ormai consolidato nel mondo del food, un trend alla riscoperta di materie prime del territorio e lavorazioni realizzate secondo la tradizione. Anche le gelaterie cercano di riscoprire i gusti e le ricette legate al territorio, come la Sorbetteria di Firenze che ha lanciato una serie di gusti con ingredienti tipici della propria terra come Pera in vino cotta nel Chianti, ovviamente. Anche la tendenza della cosiddetta etichetta corta ha influenzato il modo di preparare il gelato, pochi e semplici ingredienti per esaltarne gusto e genuinità. Ad Amsterdam, Nice seleziona solo quattro ingredienti per i suoi ghiaccioli anguria e menta: anguria, zucchero di canna, succo di limone e menta.

Clean Eating

Il mangiar sano sempre di più sta diventando una filosofia di vita, cercando di adottare abitudini alimentari che siano sane e anche planet friendly. La gelaterie Fattore Gelato utilizza solo ingredienti freschi che fanno bene al pianeta.  Restando sull'artigianale, invece, sempre per questo regime alimentare una proposta è l'utilizzo di solo latte di mandorla per la ricetta del gelato, come nel caso di Luz Almond a Brisbane.

"Black" is the new Black

Le tendenze sul gelato parlano anche di innovazione e sperimentazione. Woop Woop a Berlino usa il nitrogeno liquido a -196°C per la lavorazione del gelato. Se anche i social vogliono la loro parte, in America è stato lanciato il Coconut Ash, il gelato nero realizzato con cenere di cocco o di mandorla che fa gola non solo a tutti gli appassionati del gelato ma anche a tutti gli Instagram Addicted.

 

Il mercato mondiale del gelato italiano ha un giro d'affari di oltre 15 miliardi di euro, con una crescita media del 4% l’anno .
Interessanti opportunità si stanno facendo largo soprattutto negli Stati Uniti: secondo i dati Euromonitor e Mintel, il gelato italiano rappresenta circa il 5% dei 14,3 miliardi di dollari del mercato dei gelati americani, con una proiezione di crescita delle vendite che quest´anno raggiunge il 32,3%.