synUosa, Brand Reputation della Sanità Privata in Italia

Analisi della Brand Reputation della sanità

A novembre 2016 synUosa ha effettuato un analisi web per osservare cosa pensassero gli italiani del Sistema Sanitario Privato. Fin dal primo approccio è apparso chiaro come la Brand Reputation della sanità sia estremamente polarizzante e di come divida le opinioni dei consumatori online.

Due report all'interno di un singolo Web Listening

Analizzando più di 8500 documenti sul web, synUosa ha individuato due principali luoghi di discussione: i Social Network e Giornali da una parte, i siti di Recensioni e Forum online dall'altra. La brand reputation della sanità privata è molto diversa a seconda della fonte online.

Sentiment Analysis contrapposte

Gli utenti che commentano sui Social Network e sulle testate giornalistiche sono molto polemici, ed emerge un sentiment comune di sfiducia e di percezione negativa: per molti utenti la sanità privata è un sistema volto solamente a far arricchire gli attori coinvolti a discapito dei pazienti e a discapito della sanità pubblica.
Al contrario sui siti di recensioni e forum dedicati, dove i pazienti raccontano le loro esperienze all'interno delle cliniche e strutture private, il sentiment è molto positivo. Emergono ottime opinioni sul livello delle strutture, sulla velocità dei servizi (visite ed operazioni) e soprattutto emerge l'importanza del rapporto con il personale sanitario: dagli infermieri al medico operante.

Trend Analysis di synUosa su Meal Kit Delivery Services

Trend analysis su nuovi servizi di delivery

Essere a conoscenza dei nuovi trend e dei nuovi modelli di business che possano influenzare il mercato, è un requisito fondamentale del Brand Language Design.
Per questo motivo synUosa ha effettuato una trend analysis su una nuova tipologia di delivery, legata al mondo del food: i Meal Kit.
Questa offerta consiste nell' invio di kit per la realizzazione di menu settimanali, con gli ingredienti già dosati oppure, addirittura piatti già pronti: un'alternativa sana e comoda al mangiare fuori.
Le tipologie di offerte sono moltissime, e i player altrettanti, si tratta di un trend in continua crescita, come confermano i dati di Google Trend. Come spesso accade per i nuovi Needs & Habits della categoria foodie, sono gli Stati Uniti gli innovatori nel settore, seguiti da UK e Germania, tre paesi in cui la velocità della vita aumenta, al contrario del tempo dedicato alla cucina.

I meal kit rispondono a diversi needs & habits dei consumatori

L'offerta dei meal kit delivery permette di poter personalizzare i menu, gli ingredienti e molti altri aspetti: questo permette ai consumatori di poter scegliere ciò che è meglio per loro, potendo seguire anche regimi alimentari diversi, particolari e di moda come la dieta Vegan.
Alcuni brand hanno iniziato a coinvolgere Brand Ambassador importanti come Chef di fama mondiale che collaborano nella creazione di menù e ricette stellate.

Web Listening e Social Monitoring sui Pisellini Surgelati

Nomad Foods è un gruppo mondiale leader negli alimenti surgelati, ed è proprietario, tra gli altri, dei marchi Findus, nel mercato Italia, e Birds Eye, nel mercato Regno Unito.

Analisi di Web Listening e Social Monitoring sul mercato dei pisellini surgelati

Nel 2016 ha avuto inizio un progetto annuale di Web Listening e di Brand Language Design promosso da synUosa in collaborazione con Nomad Foods: l'obiettivo era quello di analizzare le opinioni dei consumatori sulle referenze di Pisellini Surgelati dei brand Findus e Birds Eye.

Sentiment Analysis sulla situazione iniziale

Il passo iniziale è stato osservare quale fosse la reputazione dei frozen peas fino a quel momento, capendo così gli aspetti qualitativi e di soddisfazione che caratterizzassero maggiormente le referenze.
synUosa ha osservato come, tra i consumatori britannici e i consumatori italiani, ci fossero differenze negli aspetti più menzionati e apprezzati: chi si concentrava maggiormente sugli aspetti qualitativi, chi sulle ricette e sulla preparazione.

Web Monitoring per la strategia di comunicazione

Il continuo monitoraggio online su Social Network, Forum, Siti di News e community ha permesso di misurare l'efficacia della nuova campagna di comunicazione UK incentrata sui frozen peas e chiamata "With Love From Birds Eye" (con amore da Birds Eye). In Italia il focus è stato posto sulle ricette e sulla creatività culinaria tipica dei consumatori italiani che, soprattutto sui Social Network, hanno condiviso le ricette tradizioneli e moderne con i pisellini surgelati.
Il web monitoring continuerà per tutto il 2017, permettendo cosi ai due brand di tenere sotto osservazione le campagne digitali e offlilne, misurando il sentiment dei consumatori ed evidenziando con rapidità le opportunità strategiche da esplorare.

Amìo di Ilta, il Brand Language Design che prende forma

AMÍO nasce nel 2015 dallo stabilimento veneziano di ILTA Alimentare Spa, azienda italiana che da oltre quarant'anni seleziona e vende in tutto il mondo legumi e cereali.

La costruzione di un nuovo brand che si affaccia sul mercato per la prima volte necessita di un supporto che segue tutte le fasi del Brand Language Design e Artefice Group ha affiancato Ilta in questo percorso, dalla ricerca di un naming di brand, AMÍO, al logo design e alla creazione dell’intera brand identity.

Il Packaging design sintetizza e accoglie tutti questi elementi per creare una comunicazione su diversi segmenti di mercato, da una linea mainstream ad una linea premium, per un costruire un identità riconoscibile, capace di trasmettere la passione per una materia prima di qualità, firmata da produttori selezionati.

La brand identity delle grappe UT vincitrice del grand prix 2009

Nasce la brand identity di UT, la nuova linea di grappe Premium per la distribuzione qualificata a marchio Grappa Frattina. Dopo la definizione della Brand Strategy , il progetto ha previsto l'ideazione e lo sviluppo del naming, dell'etichetta, della bottiglia e di tutti i materiali per le attività di comunicazione al trade.

UT è l'antico nome della nota musicale Do oltre che ricorda la congiunzione latina e il pronome personale TU rovesciato: UT sostiene l'equilibrio tra la tradizione del prodotto, la memorabilità del nome e la modernità del vetro e dell'etichetta.

La bottiglia da 700 ml è stata realizzata reinterpretando la tradizione degli antichi orci, e eseguendo un processo di ricerca e di innovazione delle tecniche di produzione e lavorazione del vetro, creando un design moderno, trasparente ed essenziale.

Nel Packaging design il brand è incastonato nel vetro, sigillando il rapporto immediato con il prodotto mentre il design del collo largo dialoga in modo unico con il versatore integrato, garantendo un taglio a goccia preciso e una fruizione sensoriale completa.

Il design della bottiglia incontra le esigenze della produzione industriale, sostenendo i valori di modernità e il carattere premium della grappa UT, l'outer pack in cartone esalta la forma del vetro e l'alto impatto comunicativo del prodotto.

UT di Grappa Frattina ha ricevuto il premio GrandPrix Brand Identity 2009 nella categoria Packaging bevande.

Dreher una marketing & communication con guerrilla marketing

Marketing & communication di rafforzamento

Artefice ha ideato un’intensa attività di marketing & communication nell’area di Taranto per il rafforzamento dell’immagine del marchio Dreher sul territorio pugliese.

Una guerrilla marketing sul territorio pugliese

La leggenda tradizionale delle sirene, che secondo i racconti popolari dimorano lungo le splendide coste tarantine, è stato il tema centrale scelto da Artefice per dare origine alla sua creatività: in una prima fase sono stati realizzati tutti i materiali di identità e di visibilità della promozione, dalle affissioni e alle cartoline promo, ai tappi per le orecchie, distribuiti nella città per resistere al richiamo delle incantatrici del mare.

Si è poi passati all'evento centrale del programma: l’elezione di Miss Sirena Dreher 2008, andata in scena presso la Rotonda Lungomare di Taranto. La serata, cominciata con un grande spettacolo gratuito realizzato in collaborazione con Zelig Cabaret, ha portato all'elezione delle Miss e registrato la presenza di migliaia di tarantini.

Coca-Cola: la brand identity per le Olimpiadi Invernali 2006

Coca-Cola è top sponsor dei XX Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006, un appuntamento importante per ogni global brand, dai valori emotivi condivisi con Coca-Cola.

Il lavoro di Artefice è stato quello di sviluppare, a partire dalla brand identity, la visual identity, le forme, i segni, i colori e le immagini dell'intero system grafico per esprimere ed esaltare lo spirito olimpico in combinazione con i simboli più classici di Coca-Cola.

Il progetto è partito sviluppando:

  • un composite logo che unisse l'emblema olimpico di Torino 2006 e il marchio Coca-Cola;
  • un key visual da utilizzare su tutti i materiali coinvolti nel programma;
  • identificazione delle linee guida per il corretto utilizzo dell'intera identità grafica dei marchi coinvolti;
  • uno special pack Gold Medal Powerade dedicato ai Giochi Olimpici e uno special pack Coca-Cola commemorativi;
  • materiale di merchandising per i siti olimpici;
  • realizzazione della campagna outdoor pianificata sul territorio per il periodo olimpico.

Coca-Cola e il packaging design realizzato per MTV 2004

In occasione del Coca-Cola @ MTV 2004, Artefice Group ha studiato l’intero visual identity system a supporto delle attività di Marketing & communication.

Il concept creativo ideato è stato declinato anche su tutti i brand di prodotto, nella realizzazione dei Packaging design coinvolti nella promozione e sulle differenti tipologie di materiali pop e di visibilità.