Raccolta degli ultimi lavori di Packaging design e visual identity realizzati da Artefice Group.

La comunicazione integrata per Philips make it different

Comunicazione integrata per generare brand awareness

Per la linea di lampade Philips Living Colors, Artefice Group ha ideato un piano di comunicazione integrata a supporto della consumer activation, sviluppato sulla base di due obiettivi principali: incentivare l’acquisto del prodotto e generare brand awareness intorno alle lampade ed alla campagna.

Dal concept alla strategia digitale

Le business unit (Artefice, Osa05, artworkЯ, espoworkЯ) hanno collaborato per sviluppare un progetto di comunicazione integrata, che prevedesse l’ideazione di un concept strategico “Make it Different”. Un progetto, che parte dal concept e dalla product identity fino ad arrivare alla parte digitale con lo sviluppo del sito internet e di una strategia digitale su diverse piattaforme: Social Network, YouTube, Banner e DEM.

Uno dei punti chiave del progetto Make it Different è stata la realizzazione di video viral: un filmato principale con 5 possibili finali collegati. Agli utenti è stata data la possibilità di scegliere, votare e condividere, ma anche di accumulare più punti nel caso in cui, avessero realizzato e pubblicato una propria versione del finale del video.

L’utilizzo di strumenti, come stickers dotati di qrcode e volantini, ha permesso di creare un ponte tra la promozione dei prodotti all’interno del punto vendita e l’attività di Comunicazione digitale , incrementando la visibilità dell’iniziativa ed incentivando i consumatori a visitare il sito concorsuale.

Coca Cola un packaging design da collezione per Uefa Euro 2012

Ideazione e realizzazione della vestizione grafica del pack per le sei lattine della collezione ITALIA per celebrare l’evento calcistico dell’anno: il Campionato europeo UEFA, di cui Coca-Cola è sponsor ufficiale.

La rielaborazione del Packaging design delle lattine collezionabili, che identifica una serie di k-visual composti in modo divertente e immediatamente riconducibile all'universo Coca-Cola, per svelare le lettere della parola ITALIA.

Le sei lattine della collezione possono così essere poste in sequenza, assieme alla speciale lattina realizzata per Coca-Cola Zero ed esprimere, in modo originale, tutto il tifo italiano per la propria nazionale impegnata nelle competizioni di UEFA Euro 2012.

La nuova brand identity per la Vodka Sernova di Branca

Sernova, la prima vodka tutta italiana, in distribuzione nel canale Ho.Re.Ca del nostro paese e successivamente all’estero nei formati 70 e 100 cl.

Un progetto di brand identity sviluppato da Artefice Group, che ha curato anche l’ideazione del naming e lo sviluppo del Packaging design e relativa identità visiva.

La bottiglia richiama la tipica Bordolese, sinonimo di Mediterraneità, e il suo vetro satinato affida la purezza del prodotto alle trasparenze del rosone centrale e dell’aquila al piede, suggello e firma delle Distillerie Branca. Il rosone identifica così la centralità del grano italiano come materia prima che, assieme all’acqua purissima, definisce tutta la qualità del prodotto e la passione dell’azienda nella sua lavorazione. I colori evocano il tricolore nazionale, mentre la chiusura manuale a ceralacca racconta la cura e l’eccellenza di vodka Sernova.

Novare Serbando è il motto di Fratelli Branca Distillerie, e da qui deriva il naming, che interpreta tutta la volontà dell’azienda di innovare nel rispetto delle tradizioni, fondendo i due elementi in un unicum affascinante e distintivo.

Zero Grano nuova brand identity e packaging design

Una nuova brand identity garantita Galbusera

Da un progetto di restyling dell’identità visiva alla creazione di un nuovo brand di Galbusera: Artefice Group applica il brand language design per definire questo delicato passaggio che vede la nascita di ZeroGrano come marca, invertendo il ruolo di Galbusera da brand a brand garanzia.

Artefice Group ridefinisce l’architettura e sviluppa la nuova brand identity dell’offerta, che include un ampliamento di gamma di referenze (biscotti, plumcake, snack, wafer e cracker). Il system a scaffale rende facilmente riconoscibile e spontaneo lo stretching di ZeroGrano in nuove categorie e formati e definisce la presenza di Galbusera come endorsement.

Dal punto di vista visivo la ricerca di un maggiore appetite appeal punta a valorizzare i prodotti per celiaci, universalmente rappresentati dal logo con la spiga barrata.

Con Artsana per il nuovo packaging design di Chicco Step Up

Brand identity e Packaging design di Step Up, il biberon con tre tettarelle evolutive, che permettono di assecondare il naturale istinto di mangiare del bambino dalla nascita fino ai sei mesi e oltre.

Il lavoro ha previsto lo sviluppo dell’intero system pack: per i tre formati di biberon Step Up (150, 250, 330 ml) , per le tettarelle, per i nuovi manici di diversi colori e per lo Scaldabiberon Casa della Step Up Family. I colori metal definiscono la range dei biberon e le tettarelle sostenendo un alto impatto a scaffale, mentre la trasparenza pone al centro del messaggio la natura evolutiva di un prodotto dedicato a tutte le fasi di crescita del bambino.

Il pack dello Scaldabiberon è realizzato in cartotecnica, in linea con l'atmosfera high-tech della Chicco Step Up Family. I 3 loghi di prodotto (Step Up 1, 2 e 3) e il logo della Step Up Family, sono poi diventati protagonisti di 3 video realizzati da Osa05, per il lancio del prodotto, uno dei quali in tecnologia 3D per una visione stereoscopica e il sito Internet dedicato. Chicco Step Up ha vinto la Special Star per lo Structural Design nella categoria packaging.

Product design e brand identity per Chicco Baby Moments

Nuovo Product design e brand identity per le coccole del bambino

Product design e brand identity della linea Baby Moments, i prodotti Chicco dedicati al bagno, al cambio e alle coccole del bambino.

Il design, le forme e i materiali delle confezioni lavorano sui concetti di funzionalità e di praticità per identificare in modo immediato l'uso quotidiano e familiare di questa linea di prodotti che trovano distribuzione nelle farmacie, nei baby shop e nei negozi Chicco. La visual identity imprime invece un'originale connotazione alla linea, che conduce con uguale coerenza a un messaggio fatto di gesti quotidiani come quelli connessi alla cura del proprio bimbo.

Un Packaging design garantito

Nel packaging design il brand Chicco assume il ruolo di sigillo di garanzia, subito sopra l’indicazione della tipologia di prodotto che, a sua volta, introduce alle informazioni multilingue.

La semplicità e la funzionalità dell'identità visuale, delle forme e dei materiali, sviluppano una prossimità all'uso quotidiano che si integra con una coerente e marcata presenza a scaffale. La differenziazione delle tre sottolinee viene demandata ai differenti colori e character che identificano visivamente l'uso del prodotto: al bagno sono riservati l'azzurro e una bolla di schiuma, al cambio un fiorellino verde e alle coccole un cuore rosa. Il lavoro per Chicco Baby Moments ha integrato nelle sue componenti le caratteristiche di facilità d'uso quotidiano dei prodotti che compongono la linea con un'elegante, funzionale e rilevante personalità a scaffale.

Il design delle nuove bottiglie e la brand identity Frattina

Brand identity distintiva

Sviluppare una brand identity di Frattina che permetta di identificare tanto le grappe monovitigno quanto gli spumanti. Con questo obiettivo, il design delle nuove bottiglie della grappa Frattina torna ad avere una base rettangolare per favorire lo stoccaggio e l'impatto a scaffale, mentre la forma slanciata del vetro e il grappolo in engrave lavorano per trasferire in modo immediato tutta la premiumness di un prodotto di qualità.

Product e Packaging design hanno guidato la realizzazione della distintiva etichetta a rombo, integrando il grappolo nella firma garanzia di Grappa Frattina, sovrastata da quello che a tutti gli effetti diventa una sorta di pay-off: Specialista del Vitigno Unico.

L'etichetta a rombo, il logo Frattina e il grappolo, diventano gli elementi della transitività del marchio sulla range dei quattro spumanti che completano la gamma di prodotti sotto una brand identity distintiva e subito riconoscibile.

La brand identity delle grappe UT vincitrice del grand prix 2009

Nasce la brand identity di UT, la nuova linea di grappe Premium per la distribuzione qualificata a marchio Grappa Frattina. Dopo la definizione della Brand Strategy , il progetto ha previsto l'ideazione e lo sviluppo del naming, dell'etichetta, della bottiglia e di tutti i materiali per le attività di comunicazione al trade.

UT è l'antico nome della nota musicale Do oltre che ricorda la congiunzione latina e il pronome personale TU rovesciato: UT sostiene l'equilibrio tra la tradizione del prodotto, la memorabilità del nome e la modernità del vetro e dell'etichetta.

La bottiglia da 700 ml è stata realizzata reinterpretando la tradizione degli antichi orci, e eseguendo un processo di ricerca e di innovazione delle tecniche di produzione e lavorazione del vetro, creando un design moderno, trasparente ed essenziale.

Nel Packaging design il brand è incastonato nel vetro, sigillando il rapporto immediato con il prodotto mentre il design del collo largo dialoga in modo unico con il versatore integrato, garantendo un taglio a goccia preciso e una fruizione sensoriale completa.

Il design della bottiglia incontra le esigenze della produzione industriale, sostenendo i valori di modernità e il carattere premium della grappa UT, l'outer pack in cartone esalta la forma del vetro e l'alto impatto comunicativo del prodotto.

UT di Grappa Frattina ha ricevuto il premio GrandPrix Brand Identity 2009 nella categoria Packaging bevande.

Amaro Averna: Il nuovo product design di Artefice Group

Product design più slanciato e moderno

Ideazione e realizzazione del design della bottiglia e dell’etichetta di un prodotto dalla storicità assoluta come Amaro Averna. Gli obiettivi del progetto hanno risposto alle necessità di pensare a una bottiglia proprietaria e distintiva più slanciata, volta a sostenere il mood di Averna con il suo “gusto pieno della vita”, e contemporaneamente a rinnovare il prodotto nel rispetto della tradizione.

Un progetto di product design che attraverso la modellazione del vetro e l’utilizzo dell’etichetta agisce a sostegno del passaggio dinamico dai valori tradizionali del marchio verso una nuova interpretazione, coerente e moderna. Da una parte la bottiglia acquisisce una shape slanciata, una forma che favorisce la maneggevolezza e il rito della versata, dall’altra, la tradizione è sostenuta dalla preziosità e dalle linee più morbide del visual, sviluppato per il Packaging design ; a partire dal logo Averna, ora emergente in forza delle scelte grafiche e di finitura.

Brand Identity Franciscanum, tradizione e valori storici

“Francescano è un’azienda figlia di San Francesco. Lo spirito, le finalità, le modalità con le quali si realizzano e diffondono le sue relazioni nascono dal profondo amore per Francesco, per la francescanità e per Assisi”.

Una brand identity spirituale legata alla tradizione e ai valori storici

Da queste parole grazie al brand language design, Artefice Group ha identificato un cammino, un territorio linguistico che riuscisse ad unire, con un segno grafico, i molteplici aspetti della spiritualità francescana.

Artefice ha sviluppato la brand identity, con naming, logo e visual identity system di Franciscanum. Nel logo la testa di lupo con l'uccello inscritto ostruiscono l'icona della natura attraverso una simbologia che conduce senza mediazioni all'universo francescano: le figure che nascono e si completano, formano un logo/visual autosufficiente e declinabile. Il logo, denominato Lupuccello, si è aggiudicato nella categoria Logo Design il premio Brand Identity Grand Prix.

Posizionamento e Brand Strategy hanno completato il progetto commerciale attraverso l'ideazione e la realizzazione del Packaging design per le bevande aromatizzate e i liquori a marchio Francescano: vis-à-vis (vino e visciole), maraschino, nocino, nocino riserva, agrumello, limoncino, sator (liquore d'erbe a base d'anice), sollucchero (vino e giuggiole), subaesis (amaro).

La forma, i colori, i riferimenti a particolari specifici dei quadri di Giotto e la veste materica di questi prodotti contribuiscono a formare una fitta simbologia spirituale in grado di trasmettere valori e sentimenti della tradizione francescana in una nuova metafora interpretativa.